I polli fritti di Kfc diventano una linea moda

(Autore: pambianconews.com)
La moda del pollo spopola nell’anno del gallo. Sarà l’influenza dello zodiaco cinese, ma il 2017 segna uno sbarco in forza dei brand avicoli nel settore fashion. Il colosso americano delle alette di pollo fritte Kfc (Kentucky Fried Chicken) ha annunciato un sito e-commerce dedicato esclusivamente alle linee apparel e design. Il ruspante fenomeno delle aziende food che diversificano l’offerta commerciale sembra un fenomeno in via di espansione e, soprattutto, apprezzato dai consumatori. Nelle scorse settimane, a spingere l’acceleratore sulle proprie linee chicken-fashion era stata l’azienda italianaAmadori.

A pochi giorni dall’apertura dello store online Kfc Limited molti dei prodotti sono andati sold out. Si parla di calze decorate da cosce di pollo (8 dollari), t-shirt dallo slogan ‘World’s no.1 chicken salesman’ (18 dollari), cuscini con la stampa del Colonnello Sanders, famoso logo del brand (14 dollari).

“Kfc e il Colonnello Sanders sono icone della cultura pop americana da 70 anni, i nostri fan non aspettavano altro che un un’occasione per adottarne il lifestyle”, ha dichiarato a Wwd Steve Kelly, Us director of media and digital Kfc.

Oltre ai prodotti low cost presenti sul sito il brand ha anche lanciato in contemporanea uno smartphone in collaborazione con Huawei destinato esclusivamente al mercato cinese, e ai suoi golosi estimatori.

Il fast food specializzato in prodotti a base di pollo fritto, panini e insalate è da qualche anno presente anche in una decina di città italiane.

Fonte: pambianconews.com