Sette capsule collection per i 20 anni di Kiko

(Autore: Alessandra Bonaccorsi)
L’insegna fondata da Stefano e Antonio Percassi collabora, in occasione del ventennale, con Vogue Italia che ha selezionato sette brand internazionali legati a stilisti emergenti.

Il primo punto di vendita Kiko fu aperto il primo settembre 1997. Per festeggiare i vent’anni, il marchio fondato da Stefano e Antonio Percassi ha scelto di collaborare con Vogue Italia, che ha selezionato per l’occasione sette brand internazionali legati a stilisti emergenti. I designer, scelti all’interno del progetto Vogue Talents, celebreranno l’essenza stessa di Kiko e i suoi valori più importanti: il colore, la creatività, il talento e lo stile made in Italy del brand. Gli stilisti selezionati disegneranno sette capsule collection in edizione limitata con la prima collezione disponibile da marzo e l’ultima da novembre 2017.

L’insegna conta la presenza in venti Paesi con più di mille store, un terzo dei quali dislocati in Italia, e con una presenza capillare in Europa oltre a Turchia, Medio Oriente, Stati Uniti, Hong Kong, India e Brasile. La presenza è ancora più ampia nel mondo virtuale: online Kiko è presente in 36 paesi con www.kikocosmetics.com.

Fonte: mark-up.it